Il portafoglio da donna: dopo la borsa, l’accessorio che più ti contraddistingue.

Dimmi che portafoglio usi e ti dirò chi sei.

Forse si potrebbe riassumere con questa frase l’annosa questione del rapporto delle donne col proprio portafoglio.

Stili, forme, materiali, ma soprattutto dimensioni molto diverse caratterizzano questo accessorio.

Si va dai classici portafogli a ribalta ai portafogli zip around, dai portafogli a busta ai portafogli a tracollina per le più contenute ci sono addirittura i piccoli porta carte.

E pensare che la storia del portafogli da donna inizia verso la fine della Seconda Guerra Mondiale con dei modelli molto grandi, simili a delle vere e proprie borsette. È solo negli anni Sessanta che le donne iniziano a utilizzare i piccoli portamonete uniti ai portafogli per tenere le banconote che erano di dimensioni più grandi rispetto a quelle di oggi.

Negli anni Ottanta, poi, con l’avvento delle carte di credito, i portafogli iniziarono a essere strutturati come oggi, con tasche e scompartimenti.

Oggi gran parte della nostra vita e dei nostri effetti personali sono racchiusi negli smartphone, per cui anche i portafogli da donna sono diventati sempre più piccoli e funzionali. Servono, per lo più, per i documenti, il bancomat e contanti e monete.

Si punta, dunque, principalmente sulla praticità e sulla comodità, oltre che sullo stile.

I migliori portafogli da donna

Portafogli Dudu

Portafogli Donna Dudu

Uno dei modelli da donna più amati è certamente il portafoglio Dudu

Realizzato in morbida nappa di vitello, molto elegante è decisamente duraturo e resistente.

La caratteristica che distingue questo modello, uno dei più amati del 2018, dagli altri, è quella di essere monocromatico e molto sobrio da chiuso ed estremamente colorato e vivace all’interno. Le tasche destinate alle carte, infatti, sono realizzate con inserti in pelle di diversi colori che creano un piacevole effetto contrasto.

Portafoglio in pelle morbida multicolore DUDU


Le dimensioni compatte, 9,5 cm x 17,5 cm, lo rendono comodo e compatto mentre i diversi scomparti interni ne fanno un portafoglio da donna capace di contenere una grande quantità di cose.

Non si tratta di un modello a buon mercato, ma il costo è decisamente adeguato a quello che questo portafoglio da donna offre.

È molto consigliato anche come idea regalo utile e durevole nel tempo.

VAI ALL’OFFERTA

 

Portafogli Michael Kors

Portafoglioin pelle donna Michael Kors

Un portafoglio da donna in pelle molto elegante e raffinato il modello di Michael Kors

Si tratta di un portafoglio 100% in pelle, chiuso sul davanti con un bottone e dotato, all’interno di un portamonete con la cerniere e di diversi scomparti per carte e documenti.

Portafoglio donna Michael Kors

Un piccolo cinturino staccabile con gancio completa questo portafoglio da donna rendendolo facile da portare con sé e tenere in mano.

VAI ALL’OFFERTA

Portafogli donna Moschino

Portafogli da donna Love Moschino

Un design decisamente più sbarazzino e giocoso per il portafoglio da donna di Love Moschino

Molto colorato e divertente, l’interno, giallo, nasconde tante tasche per le carte, le banconote di diverso taglio e le monete.
Le bamboline disegnate sull’esterno e il profilo in verde acceso rendono questo portafoglio in donna spiritoso e originale, adatto a chi non teme di osare un po’.Portafogli donna Moschino

VAI ALL’OFFERTA

 

Portafogli Liu Jo

Portafoglio Liu JoSemplice e lineare il portafoglio donna zip around di Liu Jo

Arricchito con il dettaglio del profilo lavorato ad intreccio e disponibile nel classico nero e nel delicato rosa antico.
Le dimensioni, 8 x 4 centimetri, lo rendono piuttosto capiente anche se non troppo ingombrante.

Portafogli Liu Jo Donna XL

Si tratta di un portafoglio da donna dalle linee classiche ed eleganti, ma dotato di una grande personalità e adatto sia alle occasioni quotidiane che a quelle più eleganti.

VAI ALL’OFFERTA

 

Portafogli Prima Classe

portafoglio da donna Prima Classe

Uno stile decisamente intramontabile quello del portafoglio da donna Prima Classe di Alviero Martini

In beige naturale con l’iconica stampa con la carta geografica, questo portafoglio in pelle con fodera in PVC e cotone, è perfetto per chi ama i grandi classici. Il vezzo della targhetta con il logo che spunta nella parte superiore della pattina lo rende ancora più elegante e piacevole.

Anche in questo caso lo spazio interno non manca, le tasche sono diverse e divise da una zip con apertura molto ampia. Un piccolo scomparto con zip sul retro può essere utilizzato per riporvi le monete o altre piccole cose da tenere a portata di mano.

portafoglio da donna Prima Classe Alviero Martini

Il prezzo è abbastanza elevato ma ne vale la pena per portarsi a casa un pezzo che resterà per un bel po’ di tempo uno dei nostri migliori accessori.

ALVIERO MARTINI Portafogli Tessuto Geoclassic Stampa Geografica con Chiusura a Patta Dettaglio...
9 Recensioni
ALVIERO MARTINI Portafogli Tessuto Geoclassic Stampa Geografica con Chiusura a Patta Dettaglio...
  • Brand: PRIMA CLASSE
  • Articolo: Wallet
  • Tipologia: Woman
  • Modello: W026 6000
  • Colore: Naturale

 

Ma come scegliere il portafogli da donna migliore?

Innanzitutto partiamo dai materiali: un portafoglio da donna può essere in pelle, cuoio, tela o altri tessuti e, ovviamente, materiali sintetici.

A detta di molti il portafoglio da donna per antonomasia è quello in pelle o cuoio. Si tratta, infatti, di un materiale pregiato, molto resistente all’usura, caratteristica importante per un accessorio che viene utilizzato più volte al giorno e tenuto in borsa a contatto con altri oggetti.

Un portafoglio di pelle, inoltre, è solitamente un oggetto molto raffinato e anche pregiato, versatile e adatto a tutte le occasioni.

Si può scegliere anche la similpelle, che si presta benissimo alla realizzazione di accessori di buona qualità anche se un portafoglio di vera pelle sarà comunque solitamente più morbido al tatto e lucido alla vista.

Ovviamente va tenuto conto anche del prezzo, la pelle naturale, infatti, ha di solito un costo maggiore, a fronte di una migliore estetica e resistenza.

Dal punto di vista dello stile, un portafoglio in pelle è sicuramente un accessorio che non tramonta mai. Oggi i portafogli in pelle sono ormai declinati in tanti diversi modelli, per tutte le esigenze, e anche la varietà di colori è ampissima, si va dai classici nero e marrone, al più deciso rosso o al più sbarazzino azzurro fino a particolarissimi gialli o arancioni o, addirittura, multicolor.

Il portafoglio da donna in pelle può essere anche un’ottima idea regalo, si tratta, infatti, di un oggetto di pregio che mantiene il suo valore nel tempo e non passa di moda.

I portafogli da donna in stoffa

Sono sicuramente meno resistenti, ma spesso più sfiziosi e modaioli rispetto a quelli in pelle, materiale che, di per sé, risulta più difficile da lavorare.

La varietà dei portafogli da donna in tessuto è molta: ci sono quelli in tela, in velluto e, addirittura, in seta.

I portafogli da donna in stoffa, inoltre, sono mediamente meno costosi di quelli in pelle per cui sono particolarmente indicati per chi ama avere diversi portafogli da utilizzare in varie situazioni o da abbinare con diverse borse.

Seppur siano trattati con sostanze che li rendono impermeabili e quindi difficilmente macchiabili, i portafogli da donna in tessuto hanno un grandissimo vantaggio che è quello di essere lavabili: sarà sufficiente svuotarli e metterli a bagno con un sapone delicato per poi asciugarli normalmente, come qualsiasi altro capo delicato. Se si tratta di portafogli con disegni o lavorazioni particolari o in tessuti delicati come la seta questa operazione va evitata o, comunque, compiuta con molta accortezza.

I portafogli da donna in nylon o poliestere, invece, sono molto pratici e sportivi.

I più colorati e divertenti tra i portafogli da donna, adatti soprattutto alle giovani e alle giovanissime, sono quelli realizzati in materiali plastici, coloratissimi e vivaci, ce ne sono di tutte le forme e varietà e sono impermeabili e resistenti.

Le dimensioni e i modelli di portafogli da donna in commercio sono varie.

Si va dai più grandi, rettangolari, con la cerniera e tanti scomparti interni per tenere le banconote, le monete, i documenti e le carte di credito. Questi sono sicuramente i portafogli da donna più pratici anche se di sicuro un po’ ingombranti: servirà una borsa molto capiente come una shopping bag per contenerli.

Di dimensioni più piccole sono i portafogli a busta, con la chiusura a bottoncino, sicuramente più maneggevoli anche se con uno spazio interno ridotto. Sono adatti soprattutto a chi ama portare con sé i contanti e poco altro.

Per le più minimaliste, poi ci sono addirittura i semplicissimi porta carte che, in certi casi, si aprono per contenere al loro interno qualche moneta o piccole banconote.

Esistono poi i portafogli che hanno una pratica tracolla e, quindi, possono essere portati direttamente senza borsa, oppure i portafogli a pochette, perfetti per le cerimonie.

Non dimentichiamo, infine, i sempreverdi portamonete a volte dotati di porta badge, ottimi per prendere un caffè in ufficio senza doversi portar dietro cose ingombranti.

Sia la forma che la dimensione del portafogli vanno scelte con attenzione deve essere adatta all’utilizzo che ne facciamo o alle occasioni in cui lo portiamo. Sicuramente un portafogli da donna da infilare in una pochette è ben diverso da quello che si usa per fare shopping.

Anche quando sei piena di dubbi ti basterà sapere che c’è davvero un portafoglio per ogni donna e che si può scegliere un modello basic per tutte le occasioni o diversi modelli da sfoggiare con look e in momenti particolari, l’importante è sentirsi sempre a proprio agio e avere tra le mani un accessorio che sia bello e funzionale.